fotografa professionista
specializzata in matrimoni
e grandi eventi.
info@giadagenzo.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

chi sono io

BIOGRAFIA


Giada Genzo, nasce nel 1981 a Trieste, dove vive e lavora.

Coltiva da sempre la passione per la fotografia, e ancora ragazzina investe la sua prima paga nell’acquisto di una reflex analogica.
All’interesse personale affianca una formazione a tutto campo che parte dalla fotografia analogica per approfondire poi non solo le competenze artistiche ed espressive, ma anche quelle prettamente tecniche . Durante il primo anno di formazione, presso l’Università degli Studi di Firenze, progetta e realizza un banco ottico funzionante. Negli anni successivi, rientrata a Trieste, lavora in un laboratorio fotografico dove si occupa dello sviluppo e stampa su carta fotografica e sperimenta nuove tecniche di stampa. Nel frattempo continua a coltivare con grande entusiasmo la passione per questa forma d’arte che sfocia poi in modo naturale nella fotografia professionale. Inizia con servizi dedicati a cerimonie, soprattutto matrimoni, attività che tuttora continua, ma alla quale ha affiancato anche altri impegni. E' stata chiamata in veste di fotografa ufficiale in grandi eventi di spettacolo a Trieste, oltre ad aver collaborato con redazioni, associazioni e agenzie di moda per scatti che riguardano set di moda, concerti, appuntamenti sportivi e show.

MOSTRE e PUBBLICAZIONI

PUBBLICAZIONI:

Beit c.e.:“Arcobaleni di periferia: le buone pratiche e quel che resta ancora da fare”, Beit miniMI.

Luglio Editore: Calendari di Trieste contemporanea dal 2013 ad oggi;

Calendario di Muggia contemporanea per 2016;

“Guida alle osmize” dal al 2015;
cartoline e calamite di Trieste.

MOSTRE:
2012: “Arcobaleno di grigi periferici”; “London Life” per Le vie delle Foto
2013: “FUORI LUOGO” per Le vie delle Foto.
2014: “Dal tramonto in poi” per Le vie delle Foto.
2016: #triesteabbandonata; “London Calling” per Le vie delle Foto.
2017: #triesteabbandonata 2.0 e  2.1; "NY" per Le Vie Delle Foto.


Da alcuni anni collabora con Luglio Editore pubblicando regolarmente i calendari di “Trieste contemporanea”  e non solo.
Nel 2013 ha collaborato occasionalmente con il mensile triestino “KONRAD” e sempre nel corso dello stesso anno è stata partecipante e fotografa ufficiale del VAM, il progetto di Video Alfabetizzazione Multisensoriale ideato e realizzato da Kineo con il patrocinio dell'Unesco.

Dal 2013 ad ora fa parte dell staff de “Le Vie Delle Foto”.
Nel 2014 fa parte dello staff ufficiale dei fotografi della Bavisela e della Color run.
Dal 2015 da vita al progetto #triesteabbandonata assieme a Micol Brusaferro ed Emilio Ripari.
Sempre nello stesso anno fa parte del team di fotografi ufficiali per Miss Topolini, ed inizia a collaborare occasionalmente
con la BeNice, e con i quotidiani online Triesteprima e Triesteallnews.

Nel 2016 è fotografa ufficiale per Cuffie D'Oro e nel 2017 lo è per il Trieste Running Festival.



La riproduzione in tutto o in parte dei contenuti di questo sito è severamente vietata senza il preventivo consenso scritto dell'autrice.
 © 2017  Giada Genzo
P.Iva 01225260320
Torna ai contenuti | Torna al menu